COMUNE DI PIEVE D'OLMI
Provincia di Cremona

 

AVVISO DI GARA
(per l’affidamento di incarichi di progettazione di importo stimato inferiore a 200.000 ECU)
Servizio di Progettazione
----------------------------------------------------

Oggetto:Affidamento dell'incarico per la redazione del progetto preliminare, definitivo ed esecutivo inerente la realizzazione di n° 100 nuovi loculi presso il Cimitero Comunale. Importo presunto a base d’asta: Lire 200.000.000=

Il Comune di Pieve d’Olmi, ai sensi dell’art. 17, comma 12° della Legge 11.02.1994, n° 109 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché delle Circolari del Ministero dei Lavori Pubblici del 15.06.1996 e del 07.10.1996, intende conferire a soggetti esterni l’incarico per la redazione dei progetti preliminare, definitivo ed esecutivo dei lavori indicati in oggetto per un importo presunto a base d’asta pari a Lire 200.000.000= (duecentomilioni), da finanziare con mezzi propri di bilancio, nonché per lo svolgimento delle attività tecnico amministrative connesse alla progettazione.

Gli interessati sono pertanto invitati a presentare entro le ore 11.00 del Giorno Venerdì 20 Febbraio 1998 all'Ufficio Protocollo di questo Comune sito a Pieve d'Olmi in Piazza xxv Aprile n° 8, apposito plico sigillato recante l'intestazione della presente gara e contenente la seguente documentazione:

  1. Indicazione completa dei dati personali utili ai fini professionali;
  2. Curriculum professionale nel quale, tra l'altro, debbono essere posti in particolare evidenza gli incarichi svolti e gli interventi effettivamente realizzati, riferiti all'ultimo biennio, e comunque attinenti a opere analoghe a quella oggetto della gara;
  3. Dichiarazione sottoscritta relativa alla ubicazione dello studio professionale con indicazione del supporto tecnico (personale ed attrezzatura);
  4. Schema di disciplinare di incarico nel quale siano indicate le condizioni offerte per l'espletamento dell'incarico stesso ed in particolare:
  • l’impegno ad eseguire le prestazioni ai minimi tariffari (precisandone l’ammontare), tenuto conto della riduzione ai sensi dell’art. 4, comma 12 Bis, della Legge 155/89, e l’indicazione delle spese in percentuale;
  • l’ammontare complessivo delle competenze spettanti per la successiva eventuale Direzione dei Lavori;
  • i tempi di esecuzione previsti per l’incarico che comunque, relativamente alle presentazione del progetto preliminare, non potranno essere superiori a giorni 21 decorrenti dall’affidamento;
  1. Dichiarazione sottoscritta circa l’impegno a presentare adeguata polizza di responsabilità civile professionale di cui all’art. 30, comma 5, della Legge 11.02.1994, n° 109 e successive modificazioni ed integrazioni;

Si invitano altresì i progettisti interessati a contattare preventivamente l’Amministrazione Comunale onde ottenere utili ragguagli in merito alla tipologia prevista per l’opera in oggetto e ciò al fine di poter disporre di dati utili alla stesura dell’offerta.

Si precisa che, ai sensi dell’art. 17, comma 14, della Legge 11.02.1994, n° 109 la direzione dei lavori in oggetto sarà conferita, con priorità rispetto ad altri professionisti esterni, al progettista incaricato;

L'incarico sarà conferito dalla Giunta Comunale, sulla base dell’esame delle domande presentate e dei relativi curricula (art. 17, comma 12, della Legge 109/94 e successive modificazioni ed integrazioni), operazione da effettuarsi entro 10 giorni dalla scadenza dei termini di presentazione delle domande.

Gli interessati potranno richiedere al responsabile del procedimento notizie e chiarimenti utili inerenti l'incarico.

Si preavverte che non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine prestabilito (a tale fine farà fede ESCLUSIVAMENTE il timbro di ricezione del suddetto Ufficio Protocollo) ovvero mancanti dei dati personali o anche di uno solo dei documenti richiesti.

Si fa presente che il Responsabile del presente procedimento è il Sig. Puzzi dr. Pietro, Segretario Comunale.

Dalla Residenza Comunale, lì 04 Febbraio 1998

 

 

Si prevede per la fine del mese di febbraio 1998 l'indizione di gara d'appalto per realizzazione di area da attrezzare a deposito cassoni per la raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Importo complessivo delle opere previsto £.150.000.000

 

Per informazioni: Tel. 0372/626131 - Fax. 0372/626349 - E- mail: pieveolm@dinet.it